giovedì 23 dicembre 2010

Auguri

AUGURI


Sotto il segno delle mie tradizioni : LA SQUILLA
Ai miei amici, e a chi leggerà, (anche per caso), queste pagine, auguro che, il suono melodioso della campanella avveri i desideri di chi crede ancora nell'amore, che la serenità del Natale allontani i momenti difficili della nostra vita, portando gioia dove c'è dolore, amore dove c'è odio, e tanto calore in fondo al vostro cuore.
 Buon Natale.

2 commenti:

  1. Sono in ritardo per gli auguri di Natale, mi dispiace! Ma in tempo per gli auguri di un meraviglioso 2010!!! Ciao!!!!

    RispondiElimina
  2. Che atmosfera incantata hai saputo creare, cara Lecoqchante!
    Essendo passato il Natale, ti auguro un Felice e gioioso Anno Nuovo.
    Ciao,
    Lara

    RispondiElimina

Felice di averti qui!