mercoledì 2 settembre 2015

Fidanzati a caccia della campanella perfetta ........

........... e bambini a caccia del giocattolo da portare a casa trionfanti.
La nostra centenaria tradizione del 31 agosto per manifestare l'amore la trovi qui



E da stasera si fa un salto nel medioevo fino a domenica.......

sabato 15 agosto 2015

Buon Ferragosto

Ovunque voi siate, ...... in montagna, al lago, al mare, nelle città d'arte, in campagna, in vacanza o al lavoro, come me..... ma anche a casa dove è il cuore..........siate felici di esserci, buon Ferragosto a tutti!
video


lunedì 27 luglio 2015

I colori della notte........

Ancora decorazioni di una notte estiva.....
Sono convinto che quando pensi di avere tutte le risposte, la notte ti cambia tutte le domande. (Charlie Brown)
Nella notte passiamo la metà della vita,
Ed è la metà più bella davvero.
(J.W.v.Goethe)
È di notte che è bello credere alla luce.(E. Rostand)


Penso spesso che la notte è più viva e intensamente colorata del giorno.(V. v. Gogh)



La notte è la prova che il giorno non è sufficiente.(E. Quin)

Il silenzio della notte, che rimodella ogni confusione del giorno. Quasi che la notte fosse luce.

(Don D. Pirri)

domenica 26 luglio 2015

Sos zanzare......

Se si organizza un party in giardino non si può assolutamente dimenticare che, insieme agli ospiti, anche le zanzare si divertono.......... eccome se si divertono!
Si può naturalmente optare per i prodotti che troviamo già belli e pronti nei market, ma la personalizzazione a tema non può essere trascurata!
Rosa, pois e pizzi per ornare barattoli fai da te con olio alla citronella.
Tutti abbiamo barattoli in vetro che normalmente buttiamo differenziando........... allora perchè non riciclare da noi? 


Anche quelli di latta sono adattissimi a contenere candele, si possono forare per far trapelare la luce, oppure ornare e riempire di sale grosso per meglio contenere la candela che si sceglie.




venerdì 24 luglio 2015

Alzatine ............. che passione!!!

Ultimamente la passione per le alzatine dilaga e contagia a dismisura.......... se ne trovano di ogni materiale e misura, ad uno o più piani, con decori che variano dal  disegno vintage ai più spiritosi! Tutto torna nel tempo.......ricordo ancora un alzatina a 3 piani sul tavolo di mia nonna in porcellana a disegni Toile de Jouy blù che purtroppo non esiste più! La chiesi in regalo e seppi che era finita in cantina perchè ormai fuori moda, dalla cantina alla frantumazione e al successivo passo, non passò molto tempo ed ora è solo un ricordo nebuloso..........
Ma torniamo a noi, sul buffet potevano mai mancare? Certo che no! Però occorreva che non avessero troppe pretese pur risultando ugualmente romantiche ed in tema, il party era stato programmato usa e getta, allora vi faccio vedere cosa ho escogitato..... e, per inciso, almeno quelle più resistenti, me le sono riprese........ non si sa mai!  ^_^


Tutto quello che dovete fare per realizzare un'alzatina come questa è molto semplice..... vi occorrono i comuni vassoi da torta in pvc nelle misure che vorrete ottenere e dei bicchieri da spumante in plastica.
Questi ultimi, come saprete, si smontano dalla base e dovete semplicemente incollarli alternativamente sotto il vassoio(la base) e capovolti (la coppa)  al centro del vassoio.
In questo modo ottienete i piani che desiderate incastrando i pezzi del bicchiere precedentemente smontato.
Vi consiglio , comunque, per una maggiore stabilità di non superare i tre piani.
Potete ulteriormente rifinire l'alzatina con dei centrini di carta opportunamente sagomati.


Un'altra idea facile facile.....
Vassoio + rocchettone in pvc, dipinto del colore a tema ed incollato sotto il vassoio, semplice no?
Direi carino.......... o no?

giovedì 23 luglio 2015

La scelta dei colori......

L'estate, si sa, ci invita all' outdoor e le cene sotto una volta di stelle, in questa torrida stagione, sono quanto di più desiderato per vivere momenti di convivialità. 
Prendendo spunto dalle mie esperienze, credo di farvi cosa gradita se vi racconto come ho articolato il mio lavoro per organizzare una divertente serata senza, ovviamente, trascurare l'aspetto a me più congeniale : la decorazione...... naturalmente unendo l'utile al dilettevole! 
 Comincio sempre con la scelta dei colori da usare, ovviamente considerando  gli abbinamenti  che riescono a intonarsi con i fiori che predominano nel giardino che ospiterà la serata.


Il giardino in questione è sostanzialmente impostato sul rosa e sul lilla, con tante varietà di fiori che giocano su queste sfumature.......... la scelta non poteva che ricadere su queste due tinte unite ad un bel verde prato. 
In ogni caso, per qualsiasi addobbo, per qualsiasi occasione, che sia cerimonia o un semplice compleanno, preferisco utilizzare sempre una tavolozza che non comprenda più di tre colori predominanti, giocando sulle gradazioni. A mio avviso il risultato risulta più soft e sicuramente più chic, a prescindere  che la scelta ricada sui colori tenui o più decisi e vivaci.

Questo è un angolo dove il lilla era d'obbligo....... la presenza di lavanda, lantana, passiflora, agaphantus, vinca e altre piante con fiori di questo colore, mi hanno quasi obbligato a decorare con bandierine, ghirlande di cuori in cartoncino e pon pon in carta velina di queste sfumature.
L'effetto è stato gradevole nella sua semplicità!
Anche l'aperitivo aveva il sapore della lavanda............ ^_^  ma non era, naturalmente, l'unica scelta!
la ricetta la trovi cliccando  qui
Tutto il resto del party è con le tonalità del rosa e del verde, a cominciare dal benvenuto per finire al buffet, pietanze comprese!

Mi erano piaciuti questi caratteri che ben si abbinavano ad un  party fifties, allora ho pensato di usarli sia per un festone d'ingresso che come targhette per i bicchieri, facilitando il riconoscimento del proprio ad ogni ospite.

Per le decorazioni a bandierine ho usato ritagli di stoffe a fantasia vintage, ma ancora oggi attualissime negli arredi romantici.
Ciotoline bombate in legno, ricavate da grandi semi esotici anilinati, le ho usate come porta tealight;
ho creato ciotole con acqua nelle quali posizionare piccole candele galleggianti e fiori freschi, stabilizzate da sfere di vetro perlate e iridescenti; 

mercoledì 22 luglio 2015

Un insolito drink

Le mille meraviglie della lavanda
Avevate mai pensato ad un drink "lavandoso"?
 Vi assicuro sulla bontà sperimentata personalmente!
Abbastanza semplice da preparare e di sicuro effetto stupore per i vostri ospiti!
Ideale come aperitivo per accompagnare tartine dalle diverse forme ( io le ho preparate farcite con salse alle olive nere e ai funghi.)

Se volete provare questo drink, bisogna precedentemente preparare uno sciroppo da portate a ebollizione, a fuoco alto, per 1 minuto ( 2 tazze di zucchero con una tazza e mezza d'acqua e 3 cucchiai di lavanda essiccati.)
 Si lascia in infusione per 20 minuti e si filtra con un colino a maglia fine.
Una volta raffreddato, si può conservare in un contenitore ermetico  (in frigorifero) per massimo una settimana. Dividendo questa dose di sciroppo potete preparare due brocche da un litro e mezzo procedendo così: unite al succo di limone (spremuto fresco  da circa 9 limoni) una tazza e mezzo di zucchero e una lattina di Sprite, fate sciogliere lo zucchero e unite metà dose dello sciroppo di lavanda, mescolate, e al momento di servire aggiungete spumante demi sec o dolce a seconda i vostri gusti. Per rafforzare il tipico color lavanda potete usare qualche goccia di colorante alimentare, oppure usare, come me, spumante rosè, ma la tonalità come vedete, cambia.
Decorate con spicchi di limone e fiori di lavanda ed avrete un insolito gustoso e profumato drink!

lunedì 20 luglio 2015

A proposito di feste a tema...........

Le giornate troppo afose di questa caldissima estate erano da spezzare in allegria.... Perciò non me lo sono fatto ripetere due volte, certo che si, te lo organizzo io il tuo party!!!! Recuperare il passato è divertente e piacevole, le dolci atmosfere retrò ci abbracciano con i loro profumi, i dettagli si vestono di colori e fantasie anni ’50, spiccatamente vintage con un’energia che si riflette anche sull’umore, con simpatia, ma anche con un pizzico di nostalgia per epoche ormai lontane che sprizzavano vitalità e speranza per un futuro migliore. Sono felice che sia tutto piaciuto, sul blog troverete, nei prossimi giorni, i suggerimenti e le ricette per progettare anche la vostra serata di allegria!



venerdì 12 giugno 2015

Fiori, verde, natura, relax!

"C'è una differenza enorme tra il piacere e l'amare. Se ti piace un fiore, lo stacchi e lo raccogli, se lo ami,
 lo annaffi e te ne prendi cura."
Finalmente un pò di tempo anche per loro...... 
Buon fine settimana!



sabato 23 maggio 2015

Romanticismo e scaramanzia

  Per Goethe la superstizione è la poesia della vita........
In tempi di cerimonie, oggi vorrei suggerirvi il verde mela come leit motiv della tonalità ricorrente e, per farlo, vi faccio vedere alcuni particolari che hanno una eleganza semplice,  le nuances pastello, perfettamente in simbiosi con la natura circostante di una cerimonia festeggiata all'aperto, capaci di donare una sensazione di calma e rilassatezza. L’accostamento che mixa fiori e fauna, poi, crea un effetto di fresco romanticismo e celata scaramanzia che non guasta mai.