venerdì 14 marzo 2014

Fiori così.........


Fiori di zucca ripieni

Ingredienti per 4 persone:

                    150 gr. di ricotta
                    1 uovo
                    16 fiori di zucca
                    1 cipollina piccola
                    100 gr. di parmigiano grattugiato
                    200 gr. di zucchine piccole
                    4 foglioline di basilico
                    erba cedrina q.b.
                    Noce moscata q.b.
                    Olio extravergine di oliva q.b.
                    Burro q.b.
                    sale q.b.
                    Pepe q.b.

Difficoltà: media

Tempo: 20 min per la preparazione + 30 min di cottura

Preparazione:

Iniziate a preparare la ricetta dei vostri fiori di zucca ripieni prendendo le zucchine, per realizzar il ripieno, lavatele e tagliatele a dischetti. In una padellina versate dell'olio extravergine di oliva, aggiungeteci la cipollina, che avrete precedentemente pulito e sbucciato, aggiungete le zucchine e fatele rosolare. Scaldate un po' di acqua da parte e aggiungetela alle zucchine in cottura con l'erba cedrina, coprendo la pentola con un coperchio e lasciando che la cottura continui per qualche altro minuto. Terminata la cottura lasciate che le zucchine si raffreddino, poi mettetele nel frullatore con l'uovo, il parmigiano reggiano grattugiato, la ricotta e la noce moscata grattugiata, salando se serve.
Occupatevi adesso dei fiori di zucca, puliteli, privateli del pezzo centrale, lavateli e tamponateli con delicatezza per asciugarli, aprite i petali e riempiteli con la farcitura che avete realizzato. Prendete una teglia, imburratela per bene, aggiungete a filo un po' di olio extravergine di oliva e infornate a 190° per almeno 20 minuti. I vostri deliziosi fiori di zucca ripieni sono pronti per essere serviti ai vostri ospiti.

Idee e varianti:


Ci sono numerosi modi per realizzare i fiori di zucca ripieni, provate, per esempio, a farcirli con della mozzarella e dello speck!

1 commento:

  1. Mi piacciono un sacco. Bellissima ricetta.
    Bacioni.

    Fabio

    RispondiElimina

Felice di averti qui!